MIGLIOR CHEF ITALIA – Contest

Tanti Chef in gara in tutta Italia: esperienza unica, nuove amicizie e tre premi a disposizione!

Miglior Chef Italia Social per lo chef che ha ottenuto più like per il suo operato a livello social;

Miglior Chef Italia Hospitality per lo chef che ha dimostrato non solo attenzione verso la cucina ma anche verso l ‘ ospitalità nella struttura che ha accolto i giudici;

Miglior Chef Italia in base al piatto presentato e degustato dai giudici.

I risultati iniziano ad arrivare e vedono il nostro Chef Mirco Antonio Vigna Miglior Chef Italia social primo in classifica oltre ad essere appena stato eletto Presidente Regionale dell’ Associazione Cuochi Italia.

Il Messapia vi aspetta con tante altre novità…stay tuned!

Salento capofila del Turismo Pugliese

I dati del 2023, elaborati, hanno dato un risultato che conferma il potenziale turistico della nostra terra: a far da traino i visitatori dall’estero. Nessun calo, quindi dal 2022, che ha visto un aumento del 20 per cento dei turisti stranieri che preferiscono vacanze più lunghe ( i tedeschi in prima fila ) e gli italiani con soggiorni più corti ma più frequenti nell’arco dei ponti e della stagione estiva.

il Salento è la vela che spinge di più, offrendo una varietà di paesaggi che spaziano dalla bellezza barocca di Lecce, ai piccoli centri della “Grecìa Salentina” ; di contorno, le coste selvagge e brillanti dei due versanti che confluiscono a Capo Santa Maria di Leuca.

Le ville ottocentesche che si affacciano sul Lungomare; Punta Meliso e Ristola che accolgono le acque dei due versanti; il maestoso Faro, secondo per altezza in Europa e la Basilica costruita agli albori del Cristianesimo su quello che fu il Tempio della Dea Minerva.

Leuca è l’ inizio e la fine di un turismo che offre una varietà di emozioni…vi aspettiamo!

Una delle tradizioni che anticipano la Pasqua è il CARNEVALE, che mantiene unita la tradizione cristiana con quella pagana.

In effetti, l’ etimologia della parola, che significa “togliere la carne” , fa riferimento al banchetto che si teneva il martedì grasso: l’ ultimo giorno di Carnevale precede i 40 giorni che anticipano Pasqua. La presenza delle maschere in questa ricorrenza ha origini molto antiche, quando l’ idea era di festeggiare per salutare l’ uscita dell’inverno e propiziare il periodo agricolo. Festeggiare travestiti, annullava le differenze gerarchiche, almeno in quei giorni.

Continua così, questa tradizione che la PUGLIA e il SALENTO sentono fortemente.

Da Putignano, passando per Gallipoli, fino a Leuca, si possono vivere queste ” feste di cultura carnevalesca”.

A cinque minuti dalla nostra Leuca, a Corsano, si ripropone la 40° Edizione del Carnevale del Capo di Leuca, che raccoglie le idee delle Proloco del Capo, per festeggiare l’11 e il 13 Febbraio dalle ore 15, il Carnevale del Salento, tra cultura e tradizioni. I carri allegorici, sono frutto della passione di un cospicuo gruppo di persone che lavora tutto l’ anno per arrivare a sorprendere tutti , dai più piccoli ai più grandi. Le associazioni, le scuole e i gruppi singoli allieteranno con balli e coreografie questa sfilata.

Ad un quarto d’ora invece, il tradizione Carnevale di Gallipoli dove la cultura del posto vede come protagonista, ogni anno “Lu Titoru”, accompagnato da alcune figure immancabili al suo fianco come la “Caremma” e le “Chiangimorti”. Il corteo con i carri allegorici e le feste in maschera allieteranno questa tradizione sul Lungomare della cittadina.

Martedì 13 Febbraio 2024 andrà in onda la puntata della competizione ” Lamborghini Chef Club” che vede il nostro Chef, Mirco Vigna, in finale.

Nell ultima puntata, andata in onda il 6 Febbraio c.a. , il nostro Chef Mirco con la sua esperienza consolidata e la passione instancabile per l’arte culinaria , ha portato in tavola piatti che riflettono una profonda conoscenza delle tradizioni gastronomiche e un tocco di innovazioni.

Lamborghini Chef Cup è una competizione culinaria che viene trasmessa sulla piattaforma Julius e Sky canale 913, ambientata tra i vigneti e le mura della Tenuta in Umbria.

La sfida vede 12 Chef pluripremiati che si affrontano in 3 diverse batterie, ma solo uno di loro vincerà la competizione e il nostro Chef Mirco è pronto per la finale .

A giudicare la sfida ci sono tre figure con alto profilo nell’ambiente enogastronomico: lo Chef Falcini, l’ olicoltore Minenna e il Sommelier Comucci.

Attendiamo fino all’ultima ….portata questa finale!

Stay tuned….